DL Urbani, attaccati alcuni siti istituzionali

I siti Web del governo, della Camera, del Senato, della Gazzetta ufficiale e della Siae sono stati attacati ieri per effetto di un azione apparentemente collegata alle proteste contro il Decreto Urbani. I siti in questione sono stati raggiungbili a intermittenza.
Sul fatto sono intervenute FAPAV (Federazione Antipirateria Audiovisiva), FPM (Federazione contro la Pirateria Musicale) e FIMI (Federazione dell’Industria Musicale Italiana) che con una nota ufficiale hanno espresso posizioni inflessibili e intransigenti a tutela del patrimonio culturale italiano.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.