Disponibili per il prestito digitale gli ebook degli editori del Gruppo Mondadori

Dal 15 gennaio è partito sulla piattaforma MLOL il prestito digitale degli ebook degli editori del Gruppo Mondadori.
Ripostiamo di seguito i link ai cataloghi, esplorabili per argomento:
1) Mondadori (catalogo: http://www.medialibrary.it/media/ricerca.aspx?portalId=1&selpub=246&page=1&seltip=330 )
2) Einaudi (catalogo: http://www.medialibrary.it/media/ricerca.aspx?portalId=1&selpub=245&page=1&seltip=330 )
3) Frassinelli (catalogo: http://www.medialibrary.it/media/ricerca.aspx?portalId=1&selpub=243&page=1&seltip=330 )
4) Sperling & Kupfer (catalogo: http://www.medialibrary.it/media/ricerca.aspx?portalId=1&selpub=242&page=1&seltip=330 )
5) Piemme (catalogo: http://www.medialibrary.it/media/ricerca.aspx?portalId=1&selpub=244&page=1&seltip=330 )
Con l’arrivo di Mondadori gli editori italiani di ebook e audiolibri complessivamente distribuiti su MLOL diventano oltre 200 per un totale di 26.226 ebook (dati al 14/01 che variano su base giornaliera e che è possibile monitorare giorno per giorno su MLOL).
Tra questi sono presenti tutt i 5 principali gruppi editoriali del settore trade in Italia (Mondadori, RCS, Gems, Feltrinelli, Giunti) che coprono oltre il 60% del mercato editoriale italiano.
A questo si aggiunge l’offerta di titoli stranieri (ebook e audiolibri) che comprende già centinaia di editori e circa 100.000 titoli oltre naturalmente alla “Collezione OPEN” in cui indicizziamo materiale free e nel pubblico dominio.
Il servizio è disponibile per tutte le biblioteche italiane e internazionali e le stesse, incluse quelle non aderenti a MLOL, potranno fruire nei prossimi mesi del servizio anche in modalità API, che consentirà l’integrazione diretta (esclusiva o aggiuntiva rispetto al front end MLOL) nell’OPAC e nei sistemi gestionali della biblioteca.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.
Precedente Pubblicati due volumi di Jacques Boncompain sulla storia del diritto d'autore
Prossimo Università degli Studi di Udine: "Open access: come e perché. La comunicazione scientifica tra nuovi modelli e vecchi vincoli",il prossimo 29 gennaio 2014
Exit mobile version