Diritti d’autore, verso i 1.000 miliardi

La S.I.A.E. dichiara una crescita del 33% in tre anni, con un incasso nel 2000 superiore ai 900 miliardi. Ciò è dovuto a un incremento degli incassi della sezione Musica (+25%) dovuto soprattutto a importanti accordi con le associazioni di categoria econ l’emittenza nazionale.
Registrano aumenti delle entrate anche le sezioni DOR, grazie a nuove intese con la RAI, e la sezione Cinema, che passa dai 8.6 miliardi di incasso del 1997 ai 47 del 2000.
Invariato invece l’incasso della sezione OLAF, ma grazie alla nuova normativa sulle fotocopie si prevede un considerevole aumento per i prossimi anni.
Per il futuro la S.I.A.E. si propone l’obiettivo di superare il tetto dei 1.000 miliardi, di offrire agli associati servizi sempre migliori e di incrementare l’incasso dall’on-line.
La redazione – Fonte: Bollettino S.I.A.E.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.