Decima Conferenza Internazionale sulla intelligenza artificiale e diritto (ICAIL2005)

Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna 6 – 11 giugno 2005
La Conferenza Internazionale sull’Intelligenza Artificiale e il Diritto è un evento accademico e scientifico che viene organizzato ogni due anni sotto gli auspici della International Association for Artificial Intelligence and Law (IAAIL). Le precedenti edizioni di ICAIL hanno avuto luogo a Boston (1987), Vancouver (1989), Oxford (1991), Amsterdam (1993), College Park, Maryland (1995), Melbourne (1997), Oslo (1999), St. Louis, Missouri (2001) ed Edimburgo (2003).
ICAIL fornisce un luogo di discussione di alto profilo scientifico per la presentazione e la discussione dei più recenti risultati della ricerca e delle ultime applicazioni pratiche, stimolando la collaborazione interdisciplinare ed internazionale.
La conferenza si terrà presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, Palazzo Malvezzi Campeggi, in Via Zamboni n° 22.
L’iniziativa ha l’alto patrocinio della Rappresentanza per l’Italia della Commissione Europea, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, della Regione Emilia-Romagna e della Provincia e del Comune di Bologna, dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, del CIRSFID dell’Università di Bologna, dell’Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica del CNR, dell’Associazione Internazionale per l’Intelligenza Artificiale e il Diritto, del Comitato Europeo di Coordinamento per l’Intelligenza Artificiale e dell’Ordine Forense di Bologna.
Sono attese circa 200 persone tra docenti universitari, giudici, avvocati, amministratori locali, esperti informatici ed esponenti del mondo dell’industria provenienti dall’Italia e dall’estero. I temi affrontati nel corso della conferenza comprendono i sistemi basati sulla conoscenza giuridica, i sistemi avanzati di supporto all’attività giudiziaria, la documentazione giuridica automatica, i modelli computazionali del ragionamento e dell’argomentazione giuridica, la rappresentazione della conoscenza giuridica e degli altri sistemi basati su norme, le applicazioni dell’e-learning in campo giuridico, l’estrazione automatizzata delle informazioni dai testi giuridici, le ontologie giuridiche e molti altri. Nell’ambito della Conferenza vengono poi proposti alcuni workshops e tutorials dedicati alla trattazione di più specifici temi.
Per amggiori informazioni
http://www.cirsfid.unibo.it/icail05/

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.