Home » News » Attualità » Creata una Commissione di studio per elaborare una riforma dello Statuto SIAE

Creata una Commissione di studio per elaborare una riforma dello Statuto SIAE

La Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali hanno dato vita a una Commissione che ha lo scopo di redigere un progetto di riforma dello statuto SIAE.
La Commissione sarà presieduta da Mauro Masi, Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, componenti della stessa sono anche Francesco Tufarelli, Capo di Gabinetto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; Mario Antonio Scino, avvocato dello Stato, Capo Ufficio Legislativo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; Paolo Carini, Capo Dipartimento per lo Spettacolo e lo Sport del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Sergio Santoro, Consigliere di Stato, Presidente di Sezione.
Il neo Presidente della SIAE l’Avv. Giorgio Assumma ha espresso il proprio plauso all’iniziativa impegnandosi a collaborare con la Commissione al fine di ottimizzare la riforma rendendo sempre più efficiente un’istituzione fondamentale per la crescita culturale del Paese, istituzione che ha la necessità di adattare i propri meccanismi di funzionamento al mutato scenario creato dall’avvento della società dell’informazione.

La redazione