Costituito a Genova il primo Network Europeo della musica

Presentata ieri presso la sede di Confesercenti di Genova, la costituzione del primo G.E.I.E., ovvero Gruppo Europeo di Interesse Economico, per il settore della Musica e delle Arti.
Il G.E.I.E., strumento giuridico ancora poco utilizzato in Italia, è nato nell’ambito dell’UE nel 1985 quale organismo non a scopo di lucro volto a favorire il consociarsi tra soggetti affini, pubblici e privati, a livello nazionale e transnazionale, nell’ottica di sviluppare politiche di cooperazione internazionale e di realizzare progetti di alto livello a dimensione europea.
Grazie alla sua struttura il G.E.I.E. può partecipare ai bandi europei, interfacciarsi con gli Enti pubblici locali e Governativi, creare economie di scala per lo sviluppo del settore economico di afferenza.
Singolare e non casuale è il fatto che “N.E.M.O. – Network European Music Operators – G.E.I.E.”, si costituisca proprio con sede nazionale a Genova, una città che intende sempre più dare forza anche a questa vocazione negli anni rappresentata con eccellenze internazionali in campo artistico e di produzione.
Non facile, ma significativo il fatto che l’azione preparatoria a questo momento, auspicato in particolare da Assoartisti-Confesercenti e Assomusica-Agis, abbia coagulato in N.E.M.O. tra i Soci fondatori nomi altisonanti nel settore della musica, della cultura dello spettacolo e delle arti integrate, un segmento culturale e di mercato che in modo sempre più deciso ha compreso l’importanza della sintesi di forze anche molto diverse per il raggiungimento di obiettivi culturali e produttivi.
Per ora sono circa una ventina i Soci Fondatori, tra cui spiccano Assoartisti-Confesercenti, Assomusica-Agis, Capitani Coraggiosi, Cooperativa CASM, Edizioni Solo Musica, Pepimorgia, Trident Management, la Confesercenti regionale Ligure, alcune altre Confesercenti territoriali (Ascoli Piceno, Viareggio, ecc..), il Consorzio Operatori Spettacolo, insieme a realtà straniere provenienti da Malta, dalla Romania, Spagna, Lussemburgo, Francia e Germania, solo per citare alcuni soggetti.
Mentre alcune altre associazioni, fra le quali Audiocoop, PMI e Arci, stanno esaminando la possibilità di aderire in una fase successiva.
A partire dalla sua costituzione NEMO GEIE auspica che numerose altre realtà , insieme a Comuni, Province e Regioni, aderiscano non soltanto in Liguria, ma da tutte le altre regioni d’Italia e Paesi Europei. In questo modo sarà possibile realizzare progetti di respiro internazionale in tutti i settori della musica, della cultura e dello spettacolo, dando vita a festival, eventi, momenti di formazione, prodotti artistici capaci di integrare progettualità e competenze di vasta provenienza.
Ambizione di NEMO GEIE è diventare punto di riferimento per tutto il settore dello spettacolo in genere, oltre che di produzione, anche elaborando una forte capacità di dialogo con i Ministeri competenti e le Istituzioni in genere, a tutela delle piccole realtà come dei grandi nomi che ad esso hanno deciso di aderire.
Ai lavori della giornata ha partecipato, individuando con i Soci Fondatori i futuri percorsi possibili, l’on. Marta Vincenzi, nella sua veste di Europarlamentare Ligure, la quale si è resa disponibile a sostenere l’attività del consorzio in relazione alle diverse esigenze che esso avrà .
Segnaliamo, infine, che eventuali progetti di interesse del settore che si intendono promuovere a livello comunitario potranno essere segnalati al Nemo-Geie, utilizzando i canali associativi dei partners, oppure contattando il consorzio tramite il sito: www.nemogeie.eu.
A conclusione dell’intensa giornata di lavori, sono stati eletti gli organismi dirigenti che hanno visto assumere la Presidenza Onoraria di Pepi Morgia, Direttore Artistico della città di Sanremo, alla Presidenza dell’Ente è stato chiamato Mario Di Gioia, Presidente Nazionale di Assoartisti, due Vice Presidenze rispettivamente a, Ilaria Gradella, Presidente Nazionale di Assomusica, e Carmen Piturut, Presidente dell’ Associazione musicale ACES ( Romania).
Il Consiglio di Amministrazione ha poi deciso la nomina della Dott.ssa Stefania Bertini all’incarico di Amministratore Delegato di Nemo GEIE.
In questa terra di artisti, poeti e navigatori si aprono per gli operatori della musica e dello spettacolo le porte dell’Europa, con il desiderio che a Genova, però, si torni e non soltanto che da essa si parta…

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.