Convegno sulla pirateria di Napoli: alla Campania il record nei sequestri di impianti per l’illecita riproduzione di opere protette

Lo scorso 16 maggio si è svolto a Napoli a presso l’ Unione degli Industriali il convegno ‘La lotta alla pirateria e alla contraffazione delle opere dell’ingegno: l’economia del sud e la sfida globale’ organizzato grazie alla collaborazione di AIE, BSA, FAPAV, FPM, INDICAM.
Secondo i dati riportati nell’occasione alla Campania va il triste primato per quanto riguarda l’effettuazione di sequestri di supporti contraffatti e apparecchiature per l’illecita riproduzione degli stessi.
Nel corso del 2004 sono stati infatti sequestrati 1.291 impianti di riproduzione, mentre nel resto del Paese i sequestri sono stati 381.
Sempre al convegno è stato sottolineato come l’attività di contraffazione è aumentata esponenzialmente negli ultimi con un incremento pari al 1.700% che genera oggi un giro di affari pari a 450 miliardi di dollari.
E’ stato inoltre sottolineata il sempre maggiore coinvolgimento della criminalità organizzata nelle attività contraffattive.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.