Home » News » Attualità » Convegno “Story-telling and story-selling. Bambini digitali tra esperienze transmediali e trend di mercato” il 26 marzo 2014 a Bologna

Convegno “Story-telling and story-selling. Bambini digitali tra esperienze transmediali e trend di mercato” il 26 marzo 2014 a Bologna

Qual è la relazione tra bambini e lettura digitale? Quali sono le forme di storytelling più accattivanti e più coinvolgenti? In un contesto in cui i confini tra lettura, gioco e apprendimento si fanno sempre più labili, quali sono i progetti e i prodotti più innovativi? Intende rispondere a tutti questi interrogativi il convegno internazionale Story-telling and story-selling. Bambini digitali tra esperienze transmediali e trend di mercato, in programma per mercoledì 26 marzo alle 10.30 nella sala Suite del Centro Servizi (Blocco D) nell’ambito della Fiera internazionale del Libro per ragazzi di Bologna. Il convegno è organizzato dal progetto europeo TISP (Technologies and Innovation for Smart Publishing), che mira proprio a favorire l’incontro tra imprese editoriali e aziende tecnologiche stimolando nuove partnership e nuovi modelli di business, con Associazione Italiana Editori (AIE) e Bologna Children’s Book Fair e in collaborazione con Editech. Un’occasione per conoscere il quadro aggiornato a livello nazionale e internazionale su usi e consumi delle nuove tecnologie e, attraverso la partecipazione di importanti realtà internazionali, le esperienze più innovative nel campo dell’editoria per bambini.

Saranno presentati i risultati della seconda edizione di #Natidigitali, l’indagine sulla relazione tra bambini e lettura digitale in Italia, promossa da AIB (Associazione Italiana Biblioteche), AIE, Filastrocche.it e Mamamò.it, in collaborazione con Fattore Mamma.

Sarà l’occasione anche per una panoramica a cura di Nielsen Book International, che presenterà i dati più aggiornati relativi al mercato dell’editoria per bambini in Europa.

Sarà però soprattutto l’opportunità per avere una visione d’insieme sulle forme possibili di sinergia tra mondo editoriale e tecnologico: professionisti provenienti da questi due mondi racconteranno la loro esperienza in termini non solo di risultati raggiunti ma anche di competenze coinvolte e nuove partnership.

Prenderanno parte al confronto, moderati da Cristina Mussinelli (AIE), Roberta Franceschetti (Mamamò), Ann Betts (Nielsen Book International), Mike Gaunt (GoMadKids), Bobby Thandi (Dubit), Irene Angelopulos (Mubo), Giulio Caperdoni (Vidiemme), Harish Agrawal (Magic Box), Arianna Giorgia Bonazzi (Timbuktu).

Il convegno è in inglese, a ingresso gratuito (fino a esaurimento posti): per partecipare è necessario compilare il modulo qui http://www.bolognachildrensbookfair.com/bologna-digital/masterclasses/storytelling-and-storyselling-masterclass/2241.html

Per seguire la presentazione della lettura digitale dei bambini su twitter #Natidigitali

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.