Conferenza sul diritto della musica

Il 9 e 10 giugno 2002, all’hotel Mediterraneo di Riccione, in occasione dell’Italian Music Conference-DJ Awards (9-12/6/2002), fiera internazionale dedicata all¹industria della musica e dell’intrattenimento, avrà luogo la conferenza annuale sul diritto della musica, con particolare riguardo alle problematiche apportate dalle nuove tecnologie.
Nel corso dei lavori saranno affrontati temi di attuale e grande interesse sia da un punto di vista giuridico che tecnico, tra i quali: la pirateria musicale in Internet; il contrassegno Siae quale strumento di tutela delle opere dell¹ingegno; le discoteche e il Web; il contratto di edizione musicale; la distribuzione delle opere musicali in Internet; le radio on line; le nuove tecnologie applicate al mondo della musica.
Il convegno è rivolto non solo ad avvocati e giuristi, ma vuole essere un contributo per autori, editori, produttori discografici, artisti, interpreti, esecutori e per tutti coloro che operano nel settore della musica e delle nuove tecnologie a quest¹ultima applicate.
Tra i relatori si segnalano: Giuseppe Corasaniti (Comitato per la Tutela della Proprietà Intellettuale), Andrea Baldanza (Magistrato), Umberto Rapetto (T. Colonnello della Guardia di Finanza, Comandante del Gruppo Anticrimine tecnologico), Filippo Gasparro (Direttore Ufficio Multimedialità della SIAE), Adriano Marconetto (Presidente di Vitaminic), Giovanni Ziccardi (Professore Associato, Università degli Studi di Milano, Roberto Piccinelli (Giornalista). Coordina i lavori Deborah De Angelis (Avvocato in Roma).

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a:
avv.deborahdeangelis@virgilio.it
Fax: 06.39.03.88.33
Press office Alessandra Lepri cell. 339.7136857

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.