Conferenza Stampa “La Musica potrebbe esplodere!” a Roma il prossimo 17 marzo

Conferenza stampa a Roma il prossimo martedì 17 marzo, alle ore 11.00, presso la Sala stampa Palazzetto del Burcardo, via del Sudario 44, organizzata Coordinamento Nazionale Amici della Musica per una nuova legislazione che promuova creatività , diritti e produzione musicale.
Diversi i temi oggetto della conferenza: il settore delle attività musicali è infatti caratterizzato da un vuoto normativo che occorre colmare, per garantirne la crescita a partire dal riconoscimento della pari dignità culturale di tutti i generi musicali.
Vanno sostenuti gli spazi per la musica che già esistono, ma vanno anche individuati nuovi spazi multifunzionali da utilizzare per consentire lo sviluppo delle molteplici attività connesse a una domanda di cultura che c’è e spesso non trova risposte.
E’ necessario sostenere la ricerca, la formazione e la sperimentazione, incentivare la passione e la pratica musicale sin dalle scuole primarie, considerando l’insegnamento della musica parte fondamentale della didattica anche nelle scuole medie e superiori.
Servono misure di tutela del lavoro intermittente, particolarmente diffuso in questo settore, prevedendo ammortizzatori sociali e una continuità del reddito nei periodi di non attività .
Il ruolo svolto dalla Siae e dall’Imaie continua ad essere molto importante per la salvaguardia della creatività e della sua giusta remunerazione. Uno strumento importante in questo senso potrebbe essere la creazione da parte di questi organismi di appositi “Fondi” per promuovere i giovani autori.
Accanto ad una nuova legislazione nazionale, serve rafforzare anche quella di carattere regionale, per rendere più produttivi gli spazi per la cultura esistenti e individuarne di nuovi. Per far esplodere la musica, ma di salute!
Antonello Venditti, Beppe Carletti dei Nomadi, Tony Esposito, Piotta, Ania, Rino Zurzolo e altri artisti discuteranno di tutto ciò con Fiorella Ceccacci Rubino, Commissione cultura della Camera, Pdl; Pina Picierno, Commissione cultura della Camera,Pd; Luigi Berlinguer, presidente Comitato per l’apprendimento pratico della musica presso il Miur – ministero della Pubblica Istruzione.
Saranno presenti i responsabili delle associazioni che fanno parte del Coordinamento nazionale Amici della Musica, i sindacati dei lavoratori dello spettacolo, il Forum nazionale per la formazione musicale, le cooperative musicali.
Seguirà buffet offerto dalla Siae.
Per adesioni e informazioni contattare la Segreteria Organizzativa: Sabrina Milani, tel. 06.41609501, mail info@amicimusica.org

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.