Codice Deontologico del Musicista Professionista: sempre più adesioni

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento del diritto della musica, ricorda che è online il sito dedicato al Codice Deontologico del Musicista Professionista.
L’Associazione invita musicisti, operatori e appassionati a cliccare su www.codicedeontologicomusicisti.it: qui si puo’ trovare il testo del Codice, le informazioni sull’iniziativa, il form di adesione e l’elenco dei musicisti che lo hanno già sottoscritto, a oggi oltre 180. Inoltre, è possibile leggere le testimonianze degli artisti che hanno condiviso il progetto e hanno voluto lasciare una dichiarazione di sostegno e vedere i primi video di commento al Codice.
Note Legali, l’associazione promotrice dell’iniziativa, ricorda che il Codice vuole essere innanzitutto una carta di valori nella quale si riconosca chiunque voglia svolgere l’attività di musicista con professionalità, uno specchio per verificare i propri comportamenti, l’occasione per dichiarare un impegno personale a comportarsi adeguatamente, ma rappresenta anche un primo passo concreto per la costituzione di una Associazione Professionale di Musicisti, come previsto dalla recente Legge sulle Professioni non regolamentate (n. 4 del 14 febbraio 2013).
L’Associazione sta lavorando tuttora per portare avanti l’iniziativa e migliorarla, coinvolgendo anche le realtà del settore: proprio in queste ore è arrivata la conferma del patrocinio di DISMA Musica (l’associazione dei distributori, dei produttori e degli artigiani dello strumento musicale), inoltre il prossimo 29 novembre Note Legali incontrerà le principali sigle sindacali e associative per confrontarsi e condividere il progetto, prima della presentazione a Bari il 7 dicembre in occasione del Medimex, il Salone dell’Innovazione Musicale.
Tutti gli interessati possono visitare il sito, leggere il codice e aderirvi volontariamente, condividerlo sui social network e inviare proposte o suggerimenti scrivendo all’indirizzo [email protected]

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.