Campania, accordo Agenzia delle Entrate-Siae

E’ stato sottoscritto il 31 marzo 2011 scorso il Protocollo d’intesa tra Agenzia delle Entrate della Campania e SIAE. L’accordo, che ricalca quello già siglato a livello nazionale, prevede specifiche attività di controllo sulle associazioni sportive dilettantistiche, controlli mirati nei confronti di soggetti, organizzatori e/o gestori di attività di spettacolo e intrattenimento, che presentano maggiori criticità sotto l’aspetto fiscale e contributivo, nonché un sistematico scambio di informazioni qualificate e di notizie utili.
La SIAE provvederà ad elaborare e trasmettere all’Agenzia delle Entrate segnalazioni in merito a spettacoli ed eventi di intrattenimento, al fine di avere un quadro mirato delle attività poste in essere in Campania e poterne trarre, di volta in volta, la rilevanza a livello economico e fiscale. L’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione, su richiesta della SIAE, tutte le informazioni anagrafiche e reddituali relative ai soggetti controllati.
“Un’intesa importante – afferma il Direttore Regionale delle Entrate Enrico Sangermano – che permette un coordinamento più efficace e fornisce un maggiore impulso alle attività di controllo nel settore dello spettacolo e dell’associazionismo, attraverso la condivisione di banche dati e informazioni”.
“Si rafforza una collaborazione già positivamente sperimentata sul territorio – afferma il Direttore Interregionale SIAE Claudio Gombia – in quanto la sinergia tra SIAE e Agenzia delle Entrate ha già prodotto importanti risultati in materia di prevenzione e recupero di evasione”.
Fonte: www.siae.it

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.