Bologna: workshop ‘Oltre la rilevazione del plagio verso la qualità della didattica e della ricerca’ il 30 novembre

Il prossimo 30 novembre 2012 si terrà a Bologna, presso l’Alma Mater Studiorum, Rettorato, Sala VIII Centenario, il workshop dal titolo “Oltre la rilevazione del plagio verso la qualità della didattica e della ricerca”.
La qualità degli Atenei a livello internazionale si misura oggi sul grado di eccellenza della didattica e sull’originalità e il valore dei risultati della ricerca. Avere a disposizione strumenti automatizzati, che facilitano la rilevazione del plagio nei prodotti della didattica e della ricerca, appare strategico, non tanto per l’attuazione di politiche punitive, ma proprio per l’avvio di processi di continuo miglioramento.
L’Università di Bologna ha avviato una sperimentazione per la rilevazione automatizzata del plagio che ha coinvolto i docenti e gli studenti di 27 Corsi di Studio e 3 Dottorati di Ricerca.
Il workshop sarà occasione per presentare la sperimentazione in corso, mettere a confronto le esperienze di altri Atenei, riflettere sugli aspetti giuridici del plagio, sugli strumenti tecnologici oggi a disposizione per la sua rilevazione e sulle possibili politiche istituzionali e di servizio volte al miglioramento della qualità della didattica e della ricerca.
Per maggiori informazioni:
http://www.unibo.it/eventi/antiplagio/

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.