Banda Osiris e Note Legali: a “PianoForte” seminario gratuito

Un borgo medievale immerso nella campagna toscana invaso per tre giorni dai migliori pianisti italiani: è “PianoForte, Musica sostenibile nell’appennino toscano”, un’iniziativa nata dal genio creativo della Banda Osiris ” i cui membri sono tutti soci di Note Legali – e dall’associazione Prato Veteri. Dal 20 al 22 luglio la piccola località di Prato Vecchio, in provincia di Arezzo, ospiterà la manifestazione interamente dedicata al pianoforte, con lezioni pubbliche, convegni, incontri, letture, una mostra di fotografia rigorosamente in bianco e nero, un concorso di pianobar real unplugged in cui il pubblico offrirà ai pianisti bicchieri di vino come voto di gradimento, passeggiate per il corso dove dalle finestre si sentiranno pianoforti suonare, impegno civile con le letture di don Puglisi, e poi alla sera le “12 variazioni per pianoforte” della Banda Osiris: il Piano Diabolico” esecuzioni originali ed uniche eseguite e create da Rita Marcotulli, Danilo Rea, Vinicio Capossela, Cesare Picco, Antonello Salis, Rocco De Rosa, e molti altri.
All’interno dell’evento sarà ospitato anche un seminario di Note Legali, dal titolo singolare: “”Il pianoforte: 300 anni e non li dimostra. Ovvero come tutelare il futuro dei nuovi pianisti nel rispetto della legge, senza tarpare le ali della creatività “”. Durante l’incontro – gratuito e aperto a tutti – il presidente di Note Legali, Andrea Marco Ricci, parlerà della professione del musicista, toccandone i principali aspetti legali e “”burocratici””: il diritto d’autore, la SIAE e la tutela della creatività , il diritto connesso e il Nuovo IMAIE, la previdenza per il lavoratore dello spettacolo, le possibili forme di inquadramento fiscale, e molto altro. Sarà inoltre disponibile a rispondere alle domande dei presenti. L’appuntamento è per venerdì 20 luglio allw 15.30 presso la Sala del Podestà di Prato Vecchio (AR).”

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.