Assumma: garantire agli autori un futuro

Il quotidiano “Avvenire” del 22 febbraio pubblica un’intervista al presidente della S.I.A.E. Giorgio Assumma nella quale si delinea la situazione attuale della creazione autorale in Italia e gli scenari futuri.
La promozione dei giovani talenti anche attraverso la televisione pubblica è una delle maggiori priorità insieme alla tutela delle opere di fronte alla moltiplicazione dei mezzi di diffusione e al fenomeno della pirateria. Giorgio Assumma sottolinea, inoltre, l’importanza del rapporto con i giovani e la scuola per creare una cultura del diritto d’autore: “dobbiamo far capire ai ragazzi che quando comprano un prodotto contraffatto o piratano un cd uccidono anche in loro futuro… Perché senza diritti d’autore nessuno di loro potrà mai sperare di vivere facendo l’artista. In più io sono convinto che quanto più riusciremo a garantire agli autori un guadagno, tanto più la qualità delle proposte aumenterà . Per stimolare gli autori e gli interpreti, stiamo pensando anche alla possibilità di creare una specie di Oscar per musica, cinema e teatro”.
Fonte: S.I.A.E.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.