Home » News » Attualità » Approvato in via preliminare uno schema di Decreto Legislativo relativo al diritto di seguito

Approvato in via preliminare uno schema di Decreto Legislativo relativo al diritto di seguito

Il Consiglio dei Ministri del 28 ottobre scorso ha approvato in via preliminare, su proposta del Ministro per le politiche comunitarie, La Malfa, e del Ministro per i beni e le attività culturali, Buttiglione, uno schema di Decreto Legislativo che va a regolamentare il cosiddetto ‘diritto di seguito’ in ossequio alle disposizioni della Direttiva comunitaria 2001/84.
Con diritto di seguito si intende il diritto, di pertinenza dell’autore di opere figurative, a percepire un compenso su ogni cessione dell’opera successiva alla prima per la quale il prezzo di vendita sia superiore alla precedente. Si tratta in sostanza per l’autore di riceve un compenso calcolato sulla differenza, se positiva tra i diversi prezzi di vendita di volta in volta stabiliti.
La ratio del progetto normativo è l’omogeinizzazione del trattamento delle opere figurative su tutto il territorio comunitario onde evitare forme di speculazione legate al diverso trattamento nei differenti Paesi.
Tocca ora alle Commissioni parlamentari esprimere il proprio parere.
Nella normativa italiano disposizioni in materia di diritto di seguito sono contenute negli artt. 144 e seguenti Lda.

La redazione (Raimondo Bellantoni)