Approvate con DPCM le modifiche all’articolo 11 e all’articolo 14 dello Statuto Siae

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti, ha approvato le modifiche apportate dal Commissario Straordinario Gian Luigi Rondi agli articoli 11 e 14 dello Statuto della SIAE con la delibera del 2 agosto 2011. Il decreto di approvazione (del 5 aprile 2012), su proposta del Ministro per i beni culturali e di concerto col Ministro dell’economia e delle finanze, ha formalizzato a livello statutario l’adeguamento della SIAE alle disposizioni di legge emanate nel 2010 in materia di stabilizzazione finanziaria, con particolare riferimento alla composizione degli organi degli enti pubblici, anche economici.
Il nuovo articolo 11 relativo alla Composizione del collegio dei revisori” , prevede quindi tre componenti effettivi e due supplenti dell’organo (prima i componenti effettivi erano cinque), che durano in carica quattro anni.
Il nuovo articolo 14 prevede inoltre la soppressione dell’Ufficio di diretta collaborazione al fine di perseguire ulteriori obiettivi di risanamento finanziario e di equilibrio economico-gestionale della Società .
Fonte: www.siae.it”

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.