Al via il master in “Comunicazione e Diritto” alla Statale di Milano

Il corso si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Economia, Scienze politiche, Sociologia, o in possesso di lauree equivalenti anche conseguite all’estero, che vogliono operare professionalmente nel settore dell’informazione e delle comunicazioni in genere, sia all’interno delle imprese, sia all’interno delle pubbliche amministrazioni preposte alla vigilanza ed al controllo del sistema delle comunicazioni, sia in qualità di liberi professionisti e consulenti.
L’obiettivo del corso è quello di formare un profilo professionale di esperto nei problemi giuridici della comunicazione, in modo da venire incontro alle esigenze e alle offerte occupazionali di un settore in rapida espansione e in costante mutamento, che richiede e richiederà nel prossimo futuro una sempre maggiore disponibilità di risorse umane di alta qualificazione.
Si evidenziano tra i possibili sbocchi professionali:
a) Inserimento nelle imprese operanti nel settore dell’informazione e delle comunicazioni (imprese editoriali, giornalistiche, radiotelevisive, pubblicitarie, gestori di servizi di telecomunicazione, gestori di servizi internet, ecc.), con particolare riguardo all’area occupazionale rappresentata dagli uffici legali delle aziende e in genere agli ambiti occupazionali che richiedono il possesso di conoscenze giuridiche;
b) Attività professionale: inserimento all’interno degli studi legali specializzati nella trattazione dei problemi giuridici connessi al settore dell’informazione e delle comunicazioni, svolgimento di attività professionale di assistenza e consulenza ad enti, aziende, privati;
c) Inserimento nella pubblica amministrazione, con particolare riguardo da un lato agli organismi di controllo e di garanzia operanti nel settore, dall’altro agli uffici di amministrazioni ed enti che trattano le problematiche giuridiche connesse al settore della comunicazione (informatizzazione della pubblica amministrazione, comunicazione al pubblico, ecc.);
d) Infine, il corso si rivolge anche a coloro che già operano o intendono operare nel settore dell’informazione e delle comunicazioni in ambiti non propriamente giuridici (giornalisti, professionisti operanti nel settore dell’editoria, delle telecomunicazioni e del nuovi media) che abbiano intenzione di approfondire in modo particolare la conoscenza degli aspetti giuridici del settore.

Il bando uscirà il 15 luglio e le iscrizioni saranno aperte fino al 16 settembre.
Ulteriori notizie all’indirizzo:
http://users.unimi.it/masterg

Il piano didattico (in formato RTF)
La brochure (in formato RTF)

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.