USA: pesante condanna per il leader di una organizzazione di video pirati

Il leader di una organizzazione criminale dedita alla pirateria di materiale video, è stato condannato a una pena detentiva di 4 anni.
Il giudice della Corte Federale di Manhattan, Loretta Preska, ha inflitto al criminale una delle più dure condanne mai registrate in tema di pirateria video.
Sulaiman Bah di anni 35, era a capo di una vasta organizzazione che produceva e commercializzava migliaia di videocassette contraffatte, in molti casi illecite riproduzioni di film ancora presenti nelle sale cinematografiche.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.