USA: maxi sequestro a New York

Grande operazione antipirateria portata a termine a New York grazie all’azione congiunta degli agenti del Sevizio Segreto statunitense e da investigatori provenienti dall’industria discografica.
Il raid ha portato al più grande sequestro di materiale piratato mai effettuato negli Stati Uniti: 35.000 CD pirata, 10.000 DVD e circa 421 masterizzatori sono stati sequestrati.
Inoltre, secondo quanto riportato dalla RIAA (Recording Industry Association of America), l’operazione ha condotto all’arresto di tre persone, fermate quando si trovavano presso una unità produttiva situata nel Queens. I tre soggetti sono stati accusati di traffico di merce contraffatta e di violazione di copyright.
Secondo una prima valutazione l’attività criminosa posta in essere generava un danno annuale stimato in 90 milioni di dollari.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.