Home » News » Antipirateria » Taiwan e Russia nella “Priority watch list”

Taiwan e Russia nella “Priority watch list”

United States Trade Representative ha deciso di inserire Taiwan e Russia nella cosiddetta “Priority watch list”, a causa della inefficacia delle azioni poste in essere per proteggere la proprietà intellettuale, pesantemente violata dalla intensa attività di illecita riproduzione e diffusione di opere in formato digitale (film, musica, programmi, giochi’) che si realizza nei due Paesi. Anche la Polonia, precedentemente inclusa nella ‘Watch List’ è stata spostata nell’elenco dei paesi a più alto rischio, mentre la Tailandia è stata confermata nella propria posizione all’interno della lista intermedia.
I provvedimenti sono stati salutati con soddisfazione da MPAA molto preoccupata dal dilagare del fenomeno della pirateria nei Paesi precedentemente indicati che colpisce in modo pesante l’industria dell’entertainment statunitense.
I paesi contenuti nei suddetti elenchi rischiano di dover affrontare pesanti conseguenze sul piano commerciale nel rapporto con gli Stati Uniti, proprio in relazione al danno procurato all’economia statunitense dallo sviluppo della pirateria su scala industriale all’interno dei propri confini.

La redazione (RB)

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.
Relazione governativa sul D. Lgs. di recepimento della Direttiva 2001/29/CE