Stamperia clandestina con 2 milioni di copertine per cd e dvd sequestrata a Napoli

Le dimensioni del fenomeno della pirateria e del business natalizio del falso sono confermate anche dall’ultima operazione delle forze dell’ordine a Napoli. La Guardia di Finanza ha smantellato una stamperia clandestina e un deposito di copertine per dvd e cd falsi e denunciando sei persone, tutti noti soggetti attivi nel settore della pirateria.
Le fiamme gialle del colonnello Raffaele Romano, proseguendo un’indagine che aveva portato alcuni giorni fa al ritrovamento in un basso a Forcella di 800 mila copertine fotocopiate con titoli di film e brani musicali destinate a confezionare le custodie per cd e dvd illecitamente riprodotti hanno fatto irruzione in una struttura, a Grumo Nevano, adibita a tipografia con macchinari in grado di produrre 20 mila copertine l’ora. Migliaia le copertine riguardanti titoli da classifica tra i quali oltre 25 mila copertine del dvd di Vasco Rossi con il concerto di San Siro, e decine di migliaia riguardanti titoli cd di Elisa, Eros Ramazzotti e REM per un totale di oltre un milione, compresi anche i titoli di dvd cinematorgrafici.
L’attività di falsificazione non riguardava soltanto prodotti audiovisivi. I militari hanno anche rinvenuto contraffazioni di polizze assicurative per autovetture.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.