Sony all’offensiva contro la pirateria

Allo scopo di contenere il fenomeno della pirateria musicale, che ha assunto ormai dimensioni economiche assai rilevanti, Sony ha deciso di implementare sui CD prodotti una tecnologia anticopia.
La tecnologia è stata introdotta nell’ambito del lancio europeo dell’ultimo album di Celine Dion.
Sony, allo scopo di rendere nota la limitazione d’uso, ha posto un adesivo sulla confezione del disco che avverte l’utente del fatto che il CD non possa essere utilizzato sui personal computer.
Sembra che alcuni utenti, ignorando l’avvertimento, abbiano provato comunque ad accedere al contenuto del supporto tramite PC, ottenendo come risultato il crash delle proprie macchine.
L’azione di Sony conferma la tendenza della major ad adottare sistemi di protezione che limitino l’utilizzo dei supporti da parte dell’utente.
Anche il CEO di Universal Music International, Jorgen Larsen, ha affermato che tale tipo di tecnologia sarà adotta da adesso in poi per la maggior parte delle nuove uscite.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.