Sgominata da Polposta organizzazione criminale per produzione e distribuzione cd e dvd pirata

Sette arresti tra Bologna e Napoli, 13 denunce e il sequestro di 20mila tra Dvd e Cd pirata. E’ il bilancio di un’operazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Bologna, che ha sgominato un’organizzazione criminale dedita alla riproduzione di Dvd e Cd contraffatti, poi distribuiti a una fitta rete di venditori che rifornivano il mercato del capoluogo emiliano e i più noti centri rivieraschi della regione. Le indagini hanno portato alla scoperta a Napoli di una vera e propria centrale di riproduzione abusiva con decine di masterizzatori . Partendo da ripetuti sequestri – eseguiti a Bologna e in centri della riviera romagnola – di prodotti venduti al dettaglio da immigrati senegalesi, la Polizia Postale di Bologna assieme alla Polizia Municipale del capoluogo è risalita all’articolata organizzazione di pregiudicati napoletani, che produceva i Dvd e i Cd pirata rifornendo il mercato emiliano e romagnolo.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.