Sequestro di CD e DVD pirata da parte dell’Ufficio delle Dogane di Taranto

L’Ufficio delle Dogane di Taranto, in collaborazione con la Guardia di Finanza, ha sequestrato oltre un milione di cd e dvd contraffatti per un valore commerciale di circa quattro milioni di euro.
La merce era nascosta in un container proveniente da una società marchigiana che avrebbe dovuto contenere rifiuti di plastica. Con lo scanner in dotazione alle Dogane è stato invece rilevato che il carico era costituito da cd e dvd intatti, che nel corso dei controlli sono risultati contenere giochi, programmi interattivi, musica e film illecitamente riprodotti.
Fonte: www.siae.it

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.