Professore arrestato per pirateria in Giappone

L’ing. Isamu Kaneko, docente dell’Università di Tokyo, è stato arrestato per pirateria informatica dalla polizia per aver violato le leggi sul diritto d’autore del suo paese poiché, tramite un software simile al celeberrimo WinMX, da lui creato e chiamato Winny, permetteva di scaricare film, giochi e altro materiale tutelato.
Winny, sconosciuto in Occidente ma utilizzato da oltre un milione di giapponesi, si ispira concettualmente a Freenet, ma promette lo scambio di file in ambiente protetto e coperto da anonimato.
L’ingegnere tischia fino a tre anni di galera e una multa di circa 25000 euro.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.