Home » News » Antipirateria » Pirateria online: chiuso l’accesso a ddhits

Pirateria online: chiuso l’accesso a ddhits

Con un provvedimento emesso dal Sostituto Procuratore di Cagliari ed eseguito dal Nucleo Polizia Tributaria del capoluogo sardo è stato inibito l’accesso dall’Italia al portale “ddlhits”, considerato la più grande piattaforma italiana del falso multimediale, con server all’estero ma amministrato da cittadini italiani.
L’operazione è stata possibile grazie alle indagini svolte dalla Guardia di Finanza di Cagliari con l’ausilio tecnico del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche di Roma. Il sito, www.ddlhits.com, accessibile anche tramite i più noti motori di ricerca e social network, permetteva il download illegale in altissima definizione e qualità digitale di musica, film, videogiochi e software, con un’offerta aggiornata con le ultime uscite commerciali, in contemporanea con le anteprime cinematografiche e musicali. Il sito, frequentato prevalentemente da pubblico italiano (il 92 % degli utenti), faceva registrare oltre 118mila accessi unici giornalieri.
Le indagini, tuttora in corso, hanno consentito di segnalare all’Autorità Giudiziaria 5 responsabili per violazione alla normativa in materia di pirateria online.
Fonte: Musica&Dischi

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.