Pan Network realizza un sistema antiprateria

PAN Network, una delle prima aziende ad aver sviluppato digital audio per la Rete, ha annunciato di avere messo a punto un sistema per combattere la pirateria sul Web, chiamato Nabster, da installare sui i siti che distribuiscono brani musicali in Rete.
Il sistema è basato sulla tecnologia DIF, Digital Interactive Fingerprinting e consente di trattare qualsiasi tipo di file digitale compresi i file .exe utilizzati per la distribuzione dei giochi in Rete.
La metodologia consiste nell’introduzione di un piccolo codice, una impronta digitale, sul file da distribuire via Web che identifica il brano e l’acquirente dello stesso. Tale codice è di dimensioni estremamente piccole tale da poter essere rilevato solo dalla tecnologia DIF.
Il sistema consente di rilevare se, come e quando il file legalmente scaricato dall’utente viene da questi inserito in sito illegale o in un sistema P2P.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.