Operazione FPM con sequestri di merchandising contraffatto durante il tour italiano dei Tokio Hotel

Nell’ambito di un’operazione congiunta tra FPM – federazione contro la pirateria musicale e Guardia di Finanza di Roma e di Modena, volta a reprimere il fenomeno della vendita di magliette e di altro merchandising contraffatto, nei giorni scorsi sono stati individuati e sequestrati numerosi prodotti non autorizzati posti in vendita durante il tour italiano dei Tokio Hotel.
L’attività è parte di una più ampia strategia che la federazione svolge a 360 gradi nella tutela del settore musicale.
Oltre alla lotta alla contraffazione, alla pirateria tradizionale e digitale, FPM svolge un’attività di contrasto all’evasione dei diritti connessi, e recentemente ha anche coordinato le misure di sicurezza per la produzione dell’album dei Coldplay “Viva la Vida” realizzato in uno stabilimento italiano per tutta l’Europa.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.