Home » News » Antipirateria » Nel 1999 la pirateria ha sottratto alle vendite il 25% del mercato

Nel 1999 la pirateria ha sottratto alle vendite il 25% del mercato

Ogni anno, in Italia, si vende in media poco più di un album per abitante: tra i Paesi della Ue, solo la Grecia fa peggio. Nel ’99 il mercato italiano di cd e musicassette ha raggiunto 747 miliardi. Secondo la Fimi, la federazione dell’industria musicale italiana, il 25% delle vendite è strappato ai canali legali dalla pirateria.
Internet c’entra solo in parte: secondo Fpm, che nel ’99 ha chiuso 500 siti illegali, attualmente viene scaricato dalla Rete solo l’1% del mercato.
A imbrigliare i discografici è piuttosto la rete pirata, che al Sud controlla il 40% dei cd in circolazione. I discografici hanno vinto mercoledì scorso il primo match, con l’approvazione, dopo anni di attesa, della nuova legge sul diritto d’autore che prevede sanzioni più rigorose contro la pirateria.

Carmine Fotina – Il Sole 24 Ore del 28 luglio 2000