Mega sequestro di software piratato a Los Angeles

Le forze dell’ordine di statunitensi hanno annunciato di aver effettuato a Los Angeles il più grande sequestro di materiale piratato nella storia della lotta alla contraffazione.
E’ stato infatti intercettato un container contenente copie contraffatte di software Microsoft per un valore di 100 milioni di dollari.
L’operazione è il risultato della stretta collaborazione tra la polizia federale e le forze dell’ordine locali.
Rich LaMagna, investigations manager per Microsoft, ha dichiarato con preoccupazione che si trattava di copie abilmente contraffatte e quindi di qualità molto elevata, distinguibili dalle originali per la mancanza di ologrammi di autenticazione e altri lievi difetti.

La redazione ‘ Fonte: Reuters

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.