Home » News » Antipirateria » Maxi-sequestro della Guardia di Finanza di prodotti editoriali contraffatti

Maxi-sequestro della Guardia di Finanza di prodotti editoriali contraffatti

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha scoperto un traffico di materiale cartaceo e gadget falsi tra la Calabria e la Sicilia. Nei giorni scorsi quattordici persone sono state denunciate, e sono stati sequestrati duecentocinquantamila prodotti, tra cui album fotografici, gadget, prodotti di cartoleria che riproducevano marchi o personaggi tutelati, dal valore di diversi milioni di euro.
I finanzieri hanno inoltre sequestrato le apparecchiature utilizzate per la produzione su scala industriale dei materiali contraffatti.
L’indagine che ha portato alla scoperta delle attività illecite è partita da un sequestro di merce contraffatta avvenuto qualche mese fa in provincia di Reggio Calabria. I finanzieri hanno così individuato, dopo una lunga attività di indagine, le aziende produttrici della merce contraffatta, ubicate nelle province di Catania, Messina e Caltanissetta.