Maxi operazione antipirateria a Roma realizzata dai Carabinieri

Oltre 20.000 tra DVD, Cd musicali e videogame, decine d’impianti di duplicazione, computer portatili, sono stati sequestrati dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Roma nel corso di una operazione antipirateria.
Il materiale è stato rinvenuto a fronte di una perquisizione effettuata in un appartamento sito in zona Centocelle.
I militari dell’Arma hanno rinvenuto un vero e proprio stabilimento clandestino per la masterizzazione. L’appartamento è di proprietà di un commerciante di nazionalità egiziana di 35 anni da tempo residente in Italia, prontamente arrestato. Il centro operativo, operava 24 ore su 24, e all’interno i Carabinieri hanno rinvenuto supporti contraffatti dotati delle relative copertine, decine di impianti di duplicazione di supporti ottici con il relativo software, stampanti laser a colori, e numerosi Pc stabilmente connessi alla Rete in banda larga. Il laboratorio clandestino riforniva venditori ambulanti e negozi di Roma, ma anche singoli clienti.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.