Lituania e Lettonia ancora sulla “watch list” dei paesi che violano i diritti relativi alla PI

Lituania e Lettonia continuano a rimanere sulla lista nera dei paesi nei quali si realizza una pesante violazione dei diritti relativi alla proprietà intellettuale, come annunciato da United States Trade Representative (USTR).
Andrius Iskauskas, coordinatore di BSA in Lituania, ha dichiarato che, nonostante la diminuzione degli utenti di software piratato rispetto all’anno precedente, la situazione permane di una certa gravità .
Il rapporto USTR ha evidenziato inoltre che la Lituania costituisce un nodo fondamentale nel passaggio del materiale piratato dai paesi dell’est ai paesi occidentali.
La presenza sulla lista nera potrebbe, se reiterata nel tempo, originare sanzioni economiche da parte degli Stati Uniti.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.