In Olanda distrutti 10.000 CD pirata

Nel corso di una operazione contro la pirateria software il consiglio comunale di Amsterdam ha deciso di incenerire 10.000 CD illegali secondo le indicazioni della BSA.
Agenti doganali in servizio presso l’aeroporto della città olandese hanno sequestrato i CD che contenevano versioni pirata di programmi Microsoft e Adobe per un valore di 1.25 milioni di Euro.
Secondo quanto dichiarato da BSA il 40% del software per uso aziendale ha provenienza illegale.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.