Il rapporto IIPA condanna l’Italia dei pirati

E’ stato diffuso ieri il rapporto della International Intellectual Property Alliance relativo alla pirateria delle opere dell’ingegno in Italia.
Le critiche mosse all’Italia sono pesanti, a partire dal contrassegno SIAE, che non garantirebbe a sufficienza la protezione delle opere.
Cosicché l’IIPA ha chiesto al governo USA di inserire l’Italia nella lista nera “Special 301”, lista nella quale sono inseriti i paesi che non rispettano il copyright e il diritto d’autore; se ciò avvenisse, potrebbe comportare seri problemi di scambio commerciale tra i due paesi.
Il documento è scaricabile dalla nostra sezione Download:
Rapporto IIPA
La redazione – Fonte: IIPA

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.