GDF e SIAE: blitz a Fiumicino

Oltre quarantamila videocassette sono state sequestrate pochi giorni fa, a Fiumicino, dalla Guardia di Finanza di Roma in collaborazione con la S.I.A.E.
Nell’azienda che realizzava materiale videografico come attività commerciale sono state rinvenute e sequestrate le videocassette sprovviste della vidimazione S.I.A.E. Di notevole interesse, dal punto di vista dell’organizzazione criminale che danneggia fortemente l’intera industria, è l’impianto tecnologico del laboratorio di produzione costituito da 14 masterizzatori che consentivano la duplicazione di migliaia di video cassette. I titolari dell’attività commerciale sono stati denunciati.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.