Francia, niente pi๠tasse’

Ieri abbiamo dato la notizia di una nuova tassa su hard disk, masterizzatori, telefonini di nuova generazione e altri device, in fase di preparazione dal Governo francese. Tassa voluta per compensare autori e produttori per i mancati guadagni a causa della nuova “era digitale”.
Oggi invece si apprende che i ministri del governo di Lionel Jospin – a cominciare dal ministro della Cultura Catherine Tasca che ne aveva parlato in un’intervista – hanno annunciato di non avere alcuna intenzione di imporre queste nuove imposte.
Staremo a vedere

La redazione – Fonte: Liberation

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.