Firenze e Borgo San Lorenzo, controlli nelle copisterie

La Guardia di Finanza, in collaborazione con la Sede Siae di Firenze ha svolto dei controlli in alcune copisterie di Firenze e Borgo San Lorenzo individuando libri fotocopiati senza autorizzazione, testi scannerizzati e stampati su richiesta, software detenuto illegalmente. Quattro persone sono state denunciate per la detenzione e la vendita di opere letterarie.
Fra il materiale sequestrato 25 testi in formato cartaceo, 160 testi in pdf, 5 fotocopiatrici, 3 hard disc e un personal computer. Ad essere riprodotti illegalmente erano testi universitari e scolastici, partiture musicali e libri di narrativa e saggistica.
Fonte: www.siae.it

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.