E-commerce di cd e video hard, denunciato studente

Aveva avviato da un paio di anni un fiorente traffico di software e
videocassette contraffatte, anche hard, che proponeva online a newsgroup
specializzati: uno studente cesenate di ingegneria è stato scoperto
dalla guardia di finanza e denunciato per violazione aggravata della
legge sul diritto d’autore. Rischia una pena non inferiore ai due anni.
Nel carnet dello studente programmi professionali per pc dell’ultima
generazione, giochi per play station, cd musicali e videocassette con
film a prezzi stracciati e sconti promozionali del 50% se l’ordine di
acquisto fosse arrivato entro un tempo definito.
Nella sua abitazione sono stati trovati 2.784 cd masterizzati, pc
impiegati per le operazioni, varie attrezzature per la contraffazione e
buste e timbri per le spedizioni, che avvenivano con pagamento in
contrassegno.

La redazione – Fonte: Repubblica online

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.