Due operazioni antipirateria a Roma: denunciati per favoreggiamento anche gestori di bar e ristoranti

Durante un blitz del Gruppo Intervento Traffico della Polizia Municipale di Roma, guidato dal Comandante Carlo Buttarelli in collaborazione con i Servizi di Antipirateria della SIAE, Fapav (Federazione contro la Pirateria Audiovisiva) e FPM (Federazione contro la Pirateria Musicale), sono stati sequestrati oltre 10.000 supporti contenenti software, CD musicali, DVD cinematografici e videogiochi per Playstation contraffatti. Nell’ambito dell’operazione sono stati denunciati a piede libero per favoreggiamento i gestori di tre pizzerie e un bar in zona Marconi, i quali detenevano il materiale pirata venduto da 6 extracomunitari senegalesi, denunciati per ricettazione, detenzione e vendita abusiva di supporti illecitamente riprodotti.
Sempre a Roma, in una separata operazione, la Guardia di Finanza della Compagnia di Fiumicino ha arrestato nel quartiere Tuscolano due corrieri che provenivano da Napoli e sequestrato oltre 10 mila tra CD musicali e DVD cinematografici.

La redazione (Marco Bertani)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.