Corte inglese condanna pirata ucraino

Tomas Masiulis, 25 anni, è stato condannato a sei mesi di reclusione da una corte londinese per aver introdotto nel Regno Unito migliaia di CD contraffatti.
Per la precisione il criminale aveva introdotto circa 10.000 CD contraffatti realizzati nel suo Paese natale, comprendenti album e brani di star affrmate quali Spice Girls, Beatles, Eminem, Craig David, Artful Dodger, David Gray, Jill Scott and Westlife.
I CD erano prodotti realizzati con estrema cura per un valore di mercato pari a 100.000 sterline.
Le indagini che hanno portato all’arresto sono state condotte con l’aiuto di IFPI e BPI.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.