Contraffazione: sequestrata centrale di riproduzione di cd e dvd falsi a Napoli, un arresto e condanna per direttissima

Un cinquantenne di Napoli, G.P. è stato condannato ieri a un anno e otto mesi di carcere dopo essere stato arrestato in flagranza di reato dalla GdF di Giugliano nella propria abitazione a Mugnano, dove aveva allestito una centrale del falso, con 18 masterizzatori ad alta velocità , vari computer e stampanti. Nell’operazione la Guardia di Finanza aveva anche sequestrato alcune migliaia di dvd, cd sia registrati, sia vergini, oltre a copertine e custodie.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.