Catania: sequestrati dalla GdF diversi depositi di CD pirata

Gli uomini delle fiamme gialle di Catania ieri hanno messo a segno un duro colpo contro un’organizzazione dedita al commercio di prodotti audiovisivi pirata.
Dopo numerose segnalazioni i militari della guardia di finanza di Catania hanno avviato le indagini che hanno portato alla scoperta di alcuni depositi di materiale pirata. Complessivamente sono stati sequestrati oltre 25 mila cd.
L’organizzazione malavitosa, dopo aver subito nei mesi precedenti un primo colpo da parte dei militari con lo smantellamento delle centrali di produzione degli audiovisivi, si riforniva sul florido mercato napoletano ed aveva individuato nel quartiere a luci rosse del capoluogo etneo, il vecchio San Berillo, alcuni immobili da adibire a deposito.

La redazione – Fonte: FPM

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.