Aumentate del 10% nel 2004 le sanzioni amministrative per l’utilizzo di software pirata

BSA, Business Software Alliance, l’organizzazione internazionale che riunisce le società produttrici di software, ha annunciato che nell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), le multe comminate per l’utilizzo illecito di software piratati sono aumentate del 10% nel corso del 2004, portando il totale ad oltre 4 milioni di euro.
Nel mirino della Guardia di Finanza, per quanto riguarda l’Italia, sono finite soprattutto piccole e medie imprese, molte delle quali operanti proprio nel settore dell’Information technology.
Sempre nel nostro Paese, l’operazione antipirateria informatica “Corsaro II” ha condotto lo scorso anno al sequestro di circa 9.000 software contraffatti nell’ambito di oltre 500 accertamenti, i quali hanno inoltre portato alla denuncia di 267 persone.

La redazione (Marco Bertani)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.