Arresti a Palermo e Napoli in operazioni contro centrali clandestine per produzione CD e DVD

Guardia di Finanza e Carabinieri ha effettuato due importanti operazioni antipirateria nel corso di due distinte indagini concluse pochi giorni fa a Palermo e in provincia di Napoli.
Nel capoluogo siciliano i militari del Comando Provinciale della GdF hanno sequestrato 59 masterizzatori per cd e dvd occultati in un appartemento, oltre a 15 mila tra cd e dvd. L’operazione, che ha visto anche il controllo di alcuni punti vendita di prodotti fonografici collegati alla rete illegale ha portato all’arresto di quattro persone.
A San Vitaliano (NA) i Carabinieri hanno arrestato una donna, A.M. di 35 anni, già con precedenti specifici, intenta a gestire una centrale abusiva con 52 masterizzatori.
Denunciate per favoreggiamento anche due persone che avevano affittato una stanza dell’abitazione alla donna che stava proseguendo l’attività illecita dopo un altro sequestro occorso lo scorso anno.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.