Vittorio M. De Sanctis, Il diritto di autore. Del diritto di autore sulle opere dell’ingegno letterarie e artistiche. Artt. 2575-2583

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Collana IL CODICE CIVILE – COMMENTARIO – DIRETTO DA FRANCESCO D.BUSNELLI
Giuffrè, Anno di edizione 2012
Pagine XVI – 400

Formato 17×24 cm – *Cartonato
Codice unico 000161718
ISBN 9788814163838

Il diritto d’autore si è affermato ed ampliato nel corso dei secoli, quando la tecnologia di riproduzione e di diffusione permetteva ai poteri forti di occuparsene; la stessa tecnologia, mentre metteva a disposizione degli autori i mezzi per creare le loro opere, agevolava la loro violazione. Tuttavia è il cuore della disciplina del diritto d’autore che produce le critiche più accese, è il diritto esclusivo dell’autore sulla proprie opere ad essere sottoposto ad analisi e rivisitazioni alla luce dell’innovazione tecnologica e delle nuove tendenze in merito alla diffusione delle idee.

[/vc_column_text][hb_button button_title=”Acquista su Internet Book Shop” button_link=”http://www.ibs.it/code/9788814163838/de-sanctis-vittorio-m/diritto-di-autore-del.html?shop=625″ target=”_blank” button_size=”large” button_color=”#1e73be”][/vc_column][/vc_row]

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.

Controlla anche

Mihály Ficsor, Collective Management of Copyright and Related Rights

Questa terza edizione del testo "Collective Management of Copyright and Related Rights" presenta una revisione approfondita con preziosi aggiornamenti sui diversi sistemi, le opzioni legislative e le migliori pratiche dei CMO in tutto il mondo.