Home » Libri » Alessandro Cogo, I contratti di diritto d’autore nell’era digitale

Alessandro Cogo, I contratti di diritto d’autore nell’era digitale

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Collana “Quaderni di Aida” – diretto da: LUIGI CARLO UBERTAZZI – 20

La transizione dall’analogico al digitale obbliga a riflettere sulla disciplina applicabile ai contratti di diritto d’autore per almeno due ragioni.
In primo luogo occorre comprendere a chi spetti la facoltà di dar corso alla ripubblicazione di contenuti del passato con l’uso delle tecnologie moderne: ciò che impone di interrogarsi sull’efficacia degli accordi conclusi prima dell’avvento di queste tecnologie ma riferibili a qualunque modalità di sfruttamento delle opere e prestazioni artistiche interessate.
In secondo luogo appare poi necessario domandarsi se la disciplina dei contratti di diritto d’autore maturata all’ombra delle tecnologie analogiche sia ancora appropriata nel nuovo contesto tecnologico ed economico, se del caso anche a mezzo della sua rilettura in chiave evolutiva; o se occorra invece iniziare a ragionare su possibili interventi di riforma.
La riflessione su questi temi è d’altra parte complicata dal fatto che i contratti e le regole giuridiche maturati nell’era analogica sono calibrati su mercati locali, eventualmente collegati tra loro; mentre nell’era digitale la pubblicazione dei contenuti protetti avviene sempre più spesso via internet e su scala globale.
Per conseguenza, occorre allora domandarsi se vi sia più di un ordinamento giuridico interessato a risolvere i quesiti ora enunciati, se l’applicazione di leggi diverse possa in ipotesi condurre a soluzioni difformi e come vada eventualmente risolto il conflitto.

Indice dei contenuti:
– I. Il diritto secondario d’autore nel contesto analogico: maturazione di modelli di disciplina diversi e loro coesistenza.
– II. Il diritto secondario d’autore nel contesto digitale: convergenza o competizione tra modelli di disciplina.
– III. L’adeguamento del diritto secondario d’autore italiano al contesto digitale: rilettura dei limiti alla disponibilità dei diritti morali.
– IV. L’adeguamento del diritto secondario d’autore italiano al contesto digitale: rilettura dei limiti alla disponibilità dei diritti patrimoniali.
– Bibliografia.
– Indice delle decisioni.

2010 – pp. XII-276
€ 31,00
ISBN 978-88-348-1655-4

Per acquistare direttamente dal sito di Giappichelli:
http://www.giappichelli.it/home/978-88-348-1655-4,3481655.asp1

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][hb_button button_title=”Acquista su IBS!” button_link=”http://www.ibs.it/code/9788834816554/cogo-alessandro/contratti-di-diritto-d-autore.html?shop=625″ target=”_blank” button_size=”large” button_color=”#1e73be”][/vc_column][/vc_row]

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.