Home » Libri » Giovanni Scoz, Giovanni d’Ammassa, Organizziamo un evento artistico in dieci mosse. Approfondimento SIAE

Giovanni Scoz, Giovanni d’Ammassa, Organizziamo un evento artistico in dieci mosse. Approfondimento SIAE

ACQUISTA SU AMAZON!

Scoz Organizziamo un Evento ArtisticoCopertina flessibile: 192 pagine
Editore: Franco Angeli; 3 edizione (5 luglio 2017)
Collana: Pubblico, professioni, luoghi della cult.
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8891753769
ISBN-13: 978-8891753762

 

 

In breve
La nuova edizione di una guida operativa snella che riassume cronologicamente tutti gli adempimenti amministrativi e gestionali da porre in essere per organizzare un evento artistico. Una pratica “mappa di orientamento” per gli organizzatori di eventi che devono svolgere la loro attività in un contesto caratterizzato da una normativa farraginosa e in continua evoluzione (di natura fiscale, contrattuale e previdenziale).

Presentazione del volume
La missione di questo libro è quello di fornire al lettore una snella guida operativa che riassuma cronologicamente tutti gli adempimenti amministrativi e gestionali da porre in essere per organizzare un evento artistico. Si è voluto realizzare una pratica “mappa di orientamento” per gli operatori del settore che devono svolgere la loro attività in un vero e proprio “ginepraio”, un contesto cioè caratterizzato da una normativa farraginosa e in continua evoluzione, con il sovrapporsi di problematiche di natura fiscale, contrattuale e previdenziale. Dopo un breve accenno agli aspetti propedeutici la realizzazione dell’evento (come l’ideazione di un progetto artistico, la redazione di un budget di spesa, la ricerca della copertura finanziaria, la previsione della tempistica dei flussi finanziari, la comunicazione dell’evento, eccetera) verranno cronologicamente affrontati, in specifici capitoli, i singoli passaggi operativi: dalla stipulazione del contratto tra artista e committente, agli adempimenti informativi (richiesta di agibilità, denuncia mensile) e contributivi (pagamento dei contributi previdenziali) da indirizzare verso l’Enpals, dagli adempimenti verso il Centro per l’Impiego (Comunicazione Unica Pluriefficace) agli adempimenti Siae, oltre ad un’attenta analisi di tutti adempimenti di natura fiscale (pagamento dell’artista, certificazioni dei compensi, redazione dei modelli dichiarativi). Il testo offre due chiavi di lettura: una dedicata agli studenti e a coloro che si affacciano per la prima volta nel settore, l’altra dedicata agli operatori più esperti, che potranno trovare utili approfondimenti e commenti particolari nell’esauriente apparato di note e schede a corredo del testo. Verranno forniti altresì un cospicuo numero di fac-simili dei principali modelli in uso, al fine di prendere confidenza con le principali novità normative introdotte dal 2008 al 2017 che hanno rivoluzionato l’intero settore dello spettacolo.

Giovanni Scoz, dottore commercialista e giornalista pubblicista, fonda nel 2003 uno Studio professionale a Milano dedicato al settore dello spettacolo. Professore a contratto di Diritto e Legislazione dello Spettacolo presso l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano e presso il Conservatorio di musica di Venezia, è relatore in alcuni prestigiosi workshop e master universitari legati al settore (SDA Bocconi in collaborazione con Accademia del Teatro alla Scala – Milano; Fondazione Ater Formazione di Bologna, Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano). Nel corso di questi ultimi anni ha pubblicato oltre 200 articoli su Il Sole24ore, Ipsoa e Suonare News ed è autore dei manuali pubblicati da FrancoAngeli: Lavorare nella Cultura e nello Spettacolo e L’artista straniero in Italia.

Giovanni d’Ammassa, avvocato esperto di diritto d’autore e dei diritti connessi, è fondatore dello Studio legale d’Ammassa & Associati (www.dammassa.com), del portale Dirittodautore.it (www.dirittodautore.it), e cofondatore dell’associazione Note Legali ((www.notelegali.it). È stato componente dell’Assemblea della SIAE (dal 2003 al 2007) e del Comitato per la revisione dei regolamenti e dello statuto SIAE (dal 2004 al 2010). Svolge un’intensa attività di formazione sul diritto d’autore e diritto dello spettacolo tramite seminari e partecipazione a convegni.

Indice
Organizziamo un evento in dieci mosse
(Operazioni preliminari; Progetto artistico; Budget di spesa; Finanziamento del progetto artistico; Luogo adeguato; Promozione e comunicazione dell’evento artistico; Check list degli adempimenti; Schema di sintesi delle dieci operazioni da effettuare; Adempimenti preliminari; Adempimenti da espletare prima dell’evento artistico; Adempimenti da espletare dopo l’evento artistico; Conclusioni)
Il contratto
(Incontro fra organizzatore dell’evento e artista; Incontro fra il committente e l’artista: il contratto; Clausole contrattuali; Forme contrattuali instaurabili tra organizzatore e artista; Lavoro autonomo; Lavoro subordinato; Lavoro parasubordinato; Istruzioni per l’uso – Segue il caso pratico; Allegato 1)
Comunicazione al Centro per l’Impiego
(Introduzione; Immatricolazione dell’Organizzatore; Procedura operativa; Novità connesse al Centro per l’impiego; Regime sanzionatorio; Conclusioni; Istruzioni per l’uso – Segue il caso pratico; Allegato 1)
Giovanni d’Ammassa, Il Permesso Spettacoli e Trattenimenti della Siae
(Informazioni generali; Un po’ di teoria: perché bisogna rivolgersi alla Siae; Organizzazione e funzionamento della Siae; La richiesta del Permesso e compilazione del Programma musicale; Il Permesso Spettacoli e Trattenimenti; La compilazione del Permesso Spettacoli e Trattenimenti; Il programma musicale; La compilazione del Programma Musicale; Il Programma Musicale Digitale; I misuratori fiscali; Casi particolari; Utilizzazione di opere non tutelate da Siae; Opere di pubblico dominio; Utilizzazione di supporti fonografici; Quando l’esecuzione non è “pubblica” e non è necessario richiedere l’autorizzazione preventiva; Spettacoli nelle sedi dei centri o degli istituti di assistenza, formalmente istituiti, e delle associazioni di volontariato; Manifestazione a scopo di beneficenza; Bande musicali e fanfare dei corpi armati dello Stato; Allegato 1)
Certificato di agibilità Inps (ex Enpals)
(Informazioni generali; Immatricolazione dell’Organizzatore; Modalità di immatricolazione del lavoratore; Casi particolari; Caso in cui occorre richiedere il Certificato di agibilità: prestazione gratuita; Caso in cui occorre richiedere comunque il Certificato di agibilità: cerimonia privata in luogo pubblico; Casi in cui non occorre richiedere il Certificato di agibilità: formazioni dilettantistiche o amatoriali e saggi degli allievi; Il regime di esonero per gli artisti “marginali”; Istruzioni per l’uso – Segue il caso pratico; Allegato 1 – Certificato di agibilità; Allegato 2 – Dichiarazione sostitutiva di atto notorio; Allegato 3 – Dichiarazione sostitutiva di atto notorio)
Pagamento dei contributi previdenziali
(Contribuzione Inps ex Enpals; Gli adempimenti contributivi ex Enpals connessi a una prestazione artistica; Contribuzione minore Inps; Altri adempimenti contributivi e assicurativi connessi a una prestazione artistica; Assicurazione contro gli infortuni sul lavoro Istruzioni per l’uso – Segue il caso pratico; Allegato 1)
Pagamento degli artisti
(Definizioni, modalità e tempistiche; Pagamento degli artisti; Pagamento di un artista “occasionale”; Pagamento di un artista “professionista”; Pagamento di un lavoratore dipendente; Pagamento di un lavoratore parasubordinato; Istruzioni per l’uso – Segue il caso pratico; Allegato 1)
Assolvimento degli obblighi fiscali
(Informazioni generali; Ritenute di acconto e ritenute definitive: a ogni contratto la propria trattenuta fiscale; Ritenuta di acconto: lavoratori autonomi; Ritenuta a titolo definitivo: lavoratori subordinati o parasubordinati; Istruzioni per l’uso – Segue il caso pratico; Allegato 1)
Modello Uniemens
(Informazioni generali; Nuove disposizioni sulla redazione del modello Uniemens; Procedura operativa per compilare e trasmettere il modello Uniemens; Istruzioni per l’uso – Segue il caso pratico; Allegato 1)
Certificazione Unica, redazione del Modello 770 e dichiarazione dei redditi
(Informazioni generali; La certificazione dei compensi; La redazione del Modello 770; La redazione della dichiarazione dei redditi; Istruzioni per l’uso – Segue il caso pratico; Allegato 1)
Bibliografia
L’autore
La collaborazione
I direttori della collana.

ACQUISTA SU AMAZON!