Simone Aliprandi, Compendio di libertà informatica e cultura open

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

con testi di
Simone Aliprandi, Emmanuele Bello,
Marco Biagiotti, Massimo Carboni,
Donato Molino, Bruce Perens,
Alessandro Rubini, Richard M. Stallman
in collaborazione con Comune di Modena, Assessorato alle Politiche Giovanili & Prosa Progettazione Sviluppo Aperto

Un?utilissima e completa antologia di articoli divulgativi e documenti ufficiali (esplicati e commentati) per affacciarsi a questa interessante cultura emergente.
Contiene materiale informativo su:
– il copyleft e i nuovi modelli per il diritto d?autore
– i brevetti software e i relativi problemi
– il progetto GNU e la Free Software Foundation
– il software Open Source
– i sistemi GNU/Linux e le varie distribuzioni
– la documentazione libera
– Creative Commons e l’opencontent in generale
e le traduzioni italiane di documenti come:
– la licenza GNU GPL
– la Open Source Definition
– la Licenza GNU FDL
– la dichiarazione di Berlino sull’OpenAccess

PrimaOra, 2006
Prezzo di copertina: Euro 8
Formato: cm 14×21, 176 pagine
ISBN: 88-901724-3-6

[/vc_column_text][hb_button button_title=”Acquista su IBS!” button_link=”http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop=625&c=QICIJQRZX65SL” target=”_blank” button_size=”large” button_color=”#1e73be”][/vc_column][/vc_row]

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.

Controlla anche

Mihály Ficsor, Collective Management of Copyright and Related Rights

Questa terza edizione del testo "Collective Management of Copyright and Related Rights" presenta una revisione approfondita con preziosi aggiornamenti sui diversi sistemi, le opzioni legislative e le migliori pratiche dei CMO in tutto il mondo.